Skip to Content

Campionati Mondiali U19: gli azzurrini non si fermano e staccano il pass per le semifinali

Campionati Mondiali U19: gli azzurrini non si fermano e staccano il pass per le semifinali

Closed
by Agosto 28, 2019 Senza categoria

Nei Campionati Mondiali under 19 di Tunisi, gli azzurrini hanno staccato il pass per le semifinali grazie al successo per 3-0 (25-17, 25-12, 25-14) contro il Giappone.
Un percorso netto, quello che ha portato i ragazzi di Vincenzo Fanizza tra le migliori quattro della rassegna iridata, iniziato con una vittoria al tie-break contro la Bulgaria e proseguito con una striscia positiva di cinque vittorie consecutive per 3-0.Domani (ore 20) contro la vincente della sfida tra la Bielorussia e i padroni di casa dell’Egitto, l’Italia si giocherà un posto in finale.
Nella gara di oggi, la selezione azzurra è entrata in campo con lo stesso spirito che ha caratterizzato tutto il percorso fatto fin qui, dettando i ritmi della gara dall’inizio alla fine e riuscendo ad essere superiore in tutti i fondamentali: impietosi, infatti, i confronti a muro (12-1) e in servizio (9-0). Numeri che hanno contributo al raggiungimento della semifinale per gli azzurrini.
A livello individuale, anche oggi protagonisti i due Tommaso: Rinaldi top scorer con 20 punti messi a segno, seguito dall’opposto Stefani con 15 e da Alessandro Michieletto (15 punti anche per lui).
CRONACA – Come formazione iniziale, il Ct Fanizza ha dato fiducia al collaudato sestetto composto da Porro in regia, Stefani opposto, Rinaldi e Michieletto schiacciatori, Cianciotta e Gianotti al centro e Catania come libero.
Prima frazione caratterizzata da un’ottima partenza azzurra, con i ragazzi di Fanizza che si sono trovati al primo tempo tecnico già con un consistente margine (16-9). La capacità di gestione degli azzurrini ha portato il set dalla parte dell’Italia (25-17).
Ancor più consistente il divario nel secondo set. Anche qui, dopo aver guadagnato un margine rassicurante (16-8), gli azzurrini sono stati poi in grado di allungare sul (21-10), prima di chiudere avanti (25-12).
Terzo parziale senza alcuna sorpresa. L’Italia non si è disunita neanche per un momento, mantenendo alto il livello di concentrazione e continuando a spingere sull’acceleratore fino all’ultima palla, guadagnandosi la semifinale grazie al (25-14) conclusivo.

Tabellino: ITALIA-GIAPPONE 3-0 (25-17, 25-12, 25-14)
Italia: Gianotti 4, Porro 2, Michieletto 15, Cianciotta 8, Stefani 15, Rinaldi 20, libero: Catania. Ne: Magalini, Pol, Crosato, Disabato, Ferrato.
Giappone: Itoyama, Shigeto 7, Ito 3, Yanakita 3, Yamada 14, Ywamoto 2, libero: Takaki, Sunagawa 2, Wakabayashi, Morii 1, Sawada. Ne: Yamazaki.
Durata: 22’, 21’, 22’
Italia: 9 a, 9 bs, 12 mv, 11 et
Giappone: o a, 4 bs, 1 mv, 11 et   

Comments

comments

Previous
Next
Translate »