Skip to Content

50 ANNI DALLO SBARCO SULLA LUNA Al Museo continuano le celebrazioni per l’anniversario dell’allunaggio

50 ANNI DALLO SBARCO SULLA LUNA Al Museo continuano le celebrazioni per l’anniversario dell’allunaggio

Closed
by Luglio 9, 2019 EVENTI
Giovedì 18 luglio ore 19 proiezione in anteprima del documentario MOON.
Sabato 20 giornata con laboratori, visite guidate e attività in realtà virtuale dedicati alle missioni lunari.
 Clicca qui per immagini e comunicato stampaMilano 9 luglio 2019. Al Museo Nazionale Scienza e Tecnologia continuano le iniziative in occasione dell’anniversario dell’allunaggio il 20 luglio 1969.
Giovedì 20 luglio alle ore 19 sarà proiettato in anteprima il documentario MOON (ingresso libero fino a esaurimento posti), realizzato da 3D Produzioni, in collaborazione con Sky Arte, Omega e con il patrocinio di ASI (Agenzia Spaziale Italiana). Scritto da Emanuela Audisio, con la regia di Malina De Carlo e la partecipazione straordinaria di Paolo Giordano, il documentario andrà in onda su Sky Arte il 20 luglio alle 21.15.
Nel giorno dell’allunaggio, sabato 20 luglio, il Museo proporrà invece ai suoi visitatori attività a tema nei laboratori interattivi, speciali visite guidate nell’Area Spazio e l’attività con i visori di realtà virtuale Apollo 11 VR. Nella Tinkering Zone si realizzeranno cortometraggi in stop motion dedicati all’atterraggio sulla Luna e nell’i.lab Alimentazione si creeranno cibi del futuro.
 
MOON
Proiezione in anteprima giovedì 18 luglio alle ore 19 | Ingresso libero fino a esaurimento posti
Introduce: Fiorenzo Galli, Direttore Generale Museo Nazionale Scienza e Tecnologia. 
Intervengono: Roberto Pisoni, Direttore Sky Arte – Michèle Lavagna, Dipartimento Scienze e Tecnologie Aerospaziali Politecnico di Milano – Marta Dassù, Senior Director Affari Europei ASPEN Institute.
Modera: Emanuela Audisio, autrice di Moon
50 anni dopo l’allunaggio, com’è cambiato il nostro sguardo sulla Luna? Nelle arti, nella scienza, nel nostro quotidiano? Lo scrittore Paolo Giordano ci guiderà lungo un viaggio dalla Terra alla Luna, per poi ritornare sulla Terra. Parleremo con scienziati, storici dell’arte, fotografi, performers, astronauti, cyborg, per scoprire come e quanto siamo tutti ancora stregati dalla Luna.
Le riprese sono effettuate in paesi e contesti diversi, arricchite da immagini provenienti da location spettacolari: dal Politecnico di Milano ai laboratori di design di Londra, dal centro ESA di Colonia, ai calanchi della Basilicata, ma anche tra i vicoli di Barcellona, sopra i tetti di Berlino, nelle case d’aste di Londra, persi sotto ai cieli rarefatti della Norvegia.
 
PROGRAMMA DI SABATO 20 LUGLIO
 
STOP MOTION SPAZIALE
Per adulti e bambini da 8 anni, dalle ore 14.00 alle 18.00, Tinkering zone, attività a ciclo continuo compresa nel biglietto d’ingresso
Vesti i panni di un film-maker per un giorno. Con macchina fotografica, computer e tanti materiali da costruzione realizza il tuo cortometraggio in stop-motion dedicato all’atterraggio sulla Luna.
 
CIBO SPAZIALE 
Per adulti e bambini da 9 anni, alle ore 14-15-16-17, i.lab Alimentazione, attività su prenotazione compresa nel biglietto d’ingresso
Come sarà il cibo del futuro? Utilizza provette, siringhe, aromi e tanti ingredienti diversi per creare nuovi colori, profumi e forme commestibili.
 
OBIETTIVO SPAZIO
Per adulti e bambini da 10 anni, alle ore 15-16-17-18, Collezione Astronomia e Spazio, attività su prenotazione compresa nel biglietto d’ingresso
Partecipa a una visita guidata alla collezione Spazio e Astronomia del Museo, tra avvistamenti marziani, viaggi interstellari e un vero frammento di Luna.
 
APOLLO 11 VR
Per adulti e ragazzi da 12 anni, alle ore 11-12-14-15-16-17, Padiglione Aeronavale, attività su prenotazione on line (costo 5 euro + biglietto d’ingresso)
Rivivi la missione spaziale che per prima portò gli uomini sulla Luna il 20 luglio 1969. In compagnia di Neil Armstrong, Buzz Aldrin e Michael Collins diventa un astronauta dell’Apollo 11. Pilota il modulo di comando, effettua l’allunaggio e le operazioni sul suolo lunare e rientra a Terra con l’ammaraggio nell’Oceano Pacifico.
In collaborazione con Sony Entertainment Italia.

Comments

comments

Previous
Next
Translate »