Skip to Content

Campionati Mondiali beach volley: il resoconto delle coppie azzurre

Campionati Mondiali beach volley: il resoconto delle coppie azzurre

Closed
by Giugno 30, 2019 Senza categoria
  Campionati Mondiali beach volley: il resoconto delle coppie azzurre  E’ in corso ad Amburgo la seconda giornata di gare dei Campionati Mondiali di beach volley. Nel torneo femminile, è già arrivato un primo importante verdetto, con la coppia azzurra composta da Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth che si è assicurata un pass per i sedicesimi di finale. Menegatti-Orsi Toth qualificate ai sedicesimi di finale E’ arrivata la qualificazione ai sedicesimi di finale per la coppia azzurra composta da Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth. Le due atlete tricolori, infatti, hanno bissato il successo di ieri contro le sorelle Mcnamara, superando questo pomeriggio le paraguaiane Michelle-Pati 2-0 (21-11, 21-12). Marta e Viktoria, nella sfida di oggi, hanno saputo dare un’importante prova di forza, portandosi a casa i due punti validi per la qualificazione al termine di una gara che, proprio come quella di ieri, ha lasciato davvero poco spazio alle avversarie. Lunedì, chiuderanno la fase a gironi contro le padrone di casa Ittinger-Laboreur (ore 20.30), nella gara valevole per il primo posto nella pool.   Classifica: Menegatti-Orsi Toth 4 p, Ittinger-Laboreur 4 p ,Mcnamara-Mcnamara 2 p, Michelle-Pati 2 p
Sconfitta per Ranghieri-Caminati, lunedì la gara da dentro o fuori contro Gottsu-Ageba Niente da fare per Alex Ranghieri e Marco Caminati, usciti sconfitti anche oggi contro i russi Stoyanovsky-Krasilinkov 2-0 (21-16, 21-18). I due azzurri, inseriti in una pool ostica, non sono riusciti ad imporsi nelle prime due uscite della competizione, ma non sono comunque tagliati fuori per quanto riguarda il passaggio del turno. In questo senso, la gara di lunedì (ore 14), contro i giapponesi Gottsu-Ageba, anch’essi a 2 punti in classifica, assumerà i tratti di un vero e proprio spareggio per il terzo posto. Quest’ultimo vale la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta per le quattro migliori terze, oppure l’accesso ad un turno preliminare che completerà il quadro dei sedicesimi di finale. Classifica: Stoyanovsky-Krasilinkov 4 p, Doppler-Horst 4 p, Ranghieri-Caminati 2 p, Gottsu-Ageba 2 p Buona la seconda per Rossi-Carambula, lunedì contro Perusic-Schweiner per il secondo posto Pronto riscatto per Enrico Rossi e Adrian Carambula nella seconda giornata di gare della rassegna iridata. I due azzurri, infatti, dopo la sconfitta rimediata ieri si sono rialzati superando 2-1 (20-22, 21-18, 15-10) la coppia belga Koekelkoren-Van Walle al termine di un match davvero combattuto. Dopo aver concesso un primo set giocato punto a punto, la coppia tricolore ha saputo mantenere i nervi saldi, riuscendo a portare la gara al tie-break grazie alla vittoria del secondo parziale. Nel tie-break, a differenza di quanto successo ieri, Enrico e Adrian hanno saputo imporsi, conquistando un buon margine di vantaggio che gli ha permesso di chiudere avanti. Grazie al successo di oggi, i due azzurri salgono a quota 3 in classifica e lunedì (ore 11) potranno giocarsi la qualificazione diretta contro i ciechi Perusic-Schweiner, attualmente avanti in virtù del quoziente set. Classifica: Cherif-Ahmed 4 p, Perusic-Schweiner 3 p, Rossi-Carambula 3 p, Koekelkoren-Van Walle 2 p I vice campioni olimpici Lupo-Nicolai si impongono all’esordio Esordio vincente per i vice campioni olimpici Daniele Lupo e Paolo Nicolai, che hanno superato la coppia del Mozambico Soares-Nguvo 2-0 (21-12, 21-4). I due azzurri si sono portati a casa i due punti senza particolari problemi, grazie ad un ottimo approccio alla gara che gli ha permesso subito di mettere la testa avanti. Nel secondo parziale, poi, la coppia tricolore ha collezionato un rassicurante margine di vantaggio fin dalle prime battute, chiudendo avanti un set nel quale si sono dimostrati nettamente superiori ai propri avversari. Mentre tutte le altre coppie azzurre riposeranno, Lupo-Nicolai scenderanno di nuovo in campo domani (ore 15) contro gli austriaci Seidl Rob. Waller. Classifica: Lupo-Nicolai 2 p, Andre-George 2 p, Seidl-Rob. Waller 1 p, Soares-Nguvo 1 p
Il calendario  28 giugno Menegatti Orsi Toth-Mcnamara Mcnamara 2-0 (21-18, 21-15), Doppler Horst Ranghieri Caminati 2-0 (21-18, 21-15) Cherif Ahmed-Rossi Carambula 2-1 (19-21, 21-14, 18-16) 29 giugno Ranghieri Caminati- Krasinikov Stoyanovsky 0-2 (16-21, 18-21), Menegatti Orsi Toth- Michellle-Pati 2-0 (21-11, 21-12), Koekelkoren Van Walle-Rossi Carambula 1-2 (22-20, 18-21, 10-15),
Nicolai Lupo-Soares Nguvo 2-0 (21-12, 21-4); 30 giugno Nicolai Lupo- Seidl Rob. Waller (ore 15); 1 luglio Perusic Schweiner-Rossi Carambula (ore 11), Ranghieri Caminati- Gottsu Ageba (ore 14), Menegatti Orsi Toth-Ittlinger Laboureur (ore 20.30), 3 luglio Nicolai Lupo-Andre George (ore 14).

Comments

comments

Previous
Next
Translate »