Skip to Content

MOBIL 1 AIUTA LA  TOYOTA NELLA VITTORIA ALLA 24 ORE DI LE MANS

MOBIL 1 AIUTA LA TOYOTA NELLA VITTORIA ALLA 24 ORE DI LE MANS

Closed
by Giugno 19, 2019 Senza categoria

Porsche, azionata da Mobil 1, prende il doppio podio che assicura
Titolo del campionato mondiale Endurance in classe GTE Pro


 
 
Le auto Mobil 1 hanno conquistato un mix di vittorie, podi e titoli alla 24 Ore di Le Mans, con la Toyota Gazoo Racing che ha conquistato la sua seconda vittoria consecutiva nella classe LMP1, mentre la Porsche GT Team ha ottenuto un doppio podio nella categoria GTE Pro.
 
Dopo oltre 5.000 chilometri di corse senza sosta e combattute in una delle gare automobilistiche più impegnative al mondo, è stata la # 8 auto guidata da Sebastien Buemi, Kazuki Nakajima e Fernando Alonso che sono diventati i vincitori della gara – per il secondo anno successivo. I loro compagni di squadra, Mike Conway, Kamui Kobayashi e Jose Maria Lopez nella vettura numero 7 hanno conquistato il secondo posto per renderlo un dominante 1-2 per l’outfit giapponese. Il team ha conquistato il titolo costruttori nel World Endurance Championship la scorsa stagione in Belgio, con la vettura numero 8 che ha conquistato il titolo Piloti questo fine settimana a Le Mans.
 
Il propulsore ibrido Toyota TS050 è stato lubrificato con una miscela appositamente creata di olio motore Mobil 1, essenziale per massimizzare la potenza e le prestazioni per ciascuno dei 385 giri. Oltre 200 parti mobili, alcune delle quali raggiungono temperature superiori ai 150 ° centigradi, hanno concluso la gara di 24 ore in perfette condizioni in entrambe le vetture.
 
Nel frattempo, la Porsche GT Team di Mobil 1 ha conquistato un doppio podio nella classe GTE Pro, con la vettura numero 91 guidata da Gianmaria Bruni, Richard Lietz e Frederic Makowiecki che si aggiudica il secondo posto davanti alla Porsche 93 guidata da Nick Tandy, Earl Bamber e Patrick Pilet. Questo ha premiato la Porsche con il titolo GTE Costruttori nel World Endurance Championship, mentre il team # 92 di Kevin Estre e Michael Christensen ha conquistato il titolo Piloti. La centralina Porsche 911 RSR è stata lubrificata dallo stesso olio motore Mobil 1 fornito alla manifattura tedesca per il riempimento della fabbrica di produzione.
 
Il team Corvette Racing ha anche avuto il vantaggio di utilizzare l’olio motore Mobil 1, con la sua vettura numero 63 C7.R che ha ottenuto la nona posizione nella classe GTE Pro, guidata da Jan Magnussen, Antonio Garcia e Mike Rockenfeller.
 
Come parte del processo di costruzione della gara, la compagna di Mobil 1 Bentley è stata invitata a Le Mans come ospite d’onore e ha partecipato a una spettacolare esposizione di automobili per celebrare il suo centenario. L’associazione di Bentley con Le Mans risale al suo primissimo evento nel 1923, rivendicando la sua prima vittoria nel 1924. La manifattura britannica, le cui automobili sono piene di fabbrica con lubrificante Mobil 1, ha ottenuto la vittoria nella 24 Ore di Le Mans nel 2003. con la sua famosa macchina Bentley Speed ​​8.
 
Dopo il successo della gara di quest’anno, David Tsurusaki, responsabile della tecnologia Global Motorsport, ExxonMobil, ha dichiarato: “Questo è un risultato fantastico per i nostri partner, Toyota e Porsche. La 24 Ore di Le Mans è davvero la sfida definitiva per piloti, team, auto e per il nostro lubrificante Mobil 1. Le pressioni estreme che queste vetture sono in grado di trattenere, con prestazioni massime di oltre 5.000 km ininterrottamente, sono assolutamente fenomenali. Questo è il motivo per cui i nostri team partner richiedono l’utilizzo solo dei migliori prodotti che ExxonMobil è in grado di fornire.
 
“Le nostre preziose collaborazioni con Toyota, Porsche e Corvette ci forniscono la piattaforma perfetta per dimostrare la nostra passione per il motorsport e le capacità del nostro avanzato olio motore Mobil 1, vincitore di una gara. I nostri lubrificanti ad alte prestazioni per la strada sono sviluppati utilizzando gli insegnamenti tecnologici della pista. Ecco perché ci sforziamo di essere i migliori nel motorsport di alto livello “.
 
Hisatake Murata, Team President, Toyota Gazoo Racing, ha dichiarato: “Abbiamo avuto un altro grande risultato alla 24 Ore di Le Mans. Tutti i nostri piloti, membri del team e partner tecnici hanno compiuto il massimo sforzo per raggiungere questo risultato. Vorrei ringraziare ExxonMobil per tutto il lavoro svolto insieme ai colleghi di Higashi-Fuji per fornire il miglior olio motore possibile con Mobil 1. È una parte significativa del nostro pacchetto e un fattore importante per permetterci di sopravvivere non solo questa gara, ma anche per essere veloce e affidabile in condizioni così estreme. “
 
Fritz Enzinger, responsabile della Porsche-Motorsport, ha dichiarato: “Siamo lieti di vincere il titolo GTE Costruttori nel Campionato mondiale Endurance dopo aver conquistato un doppio podio alla 24 Ore di Le Mans. Questa gara è l’ultima sfida nel mondo del motorsport e siamo orgogliosi di poter dimostrare le elevate prestazioni delle nostre vetture. Vorrei congratularmi con ExxonMobil per aver fornito il lubrificante Mobil 1 che ci consente di ottenere un grande successo sia in pista che su strada “.

Comments

comments

Previous
Next
Translate »