Skip to Content

ARRESTATO PER ABUSO SU DUE STUDENTESSE SI UCCIDE CON UN COLPO DI PISTOLA AL PETTO

ARRESTATO PER ABUSO SU DUE STUDENTESSE SI UCCIDE CON UN COLPO DI PISTOLA AL PETTO

Closed
by Giugno 16, 2019 ATTUALITA'

Il docente di matematica del liceo classico “Giambattista Vico” di Napoli arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di aver abusato di due studentesse all’epoca dei fatti quindicenni si e ucciso con un colpo di pistola.

Aveva 53 anni, era ai domiciliari nella sua residenza in un comune dell’hinterland partenopeo.

Dalla ricostruzione dei fatti, sembra che l’uomo nel primo pomeriggio abbia impugnato l’arma che aveva in detenzione regolarmente e si sia  sparato un colpo al petto, la notizia diffusa immediatamente sui social ha lasciato basiti i sui allievi nessun commento dal legale che ne aveva preso le difese, l’avvocato Fulvio Prestieri.


Comments

comments

Previous
Next
Translate »