Skip to Content

Si allarga “Bosco in Città” il Comune acquisisce aree di UnipolSai per uso agricolo

Si allarga “Bosco in Città” il Comune acquisisce aree di UnipolSai per uso agricolo

Closed
by Aprile 20, 2019 ATTUALITA'

La società cederà quasi 530mila metri quadrati del parco Agricolo Sud, oltre a un tratto di via dei Pestagalli, per estinguere i contributi ancora dovuti per un piano urbanistico attuato negli anni ‘90

Milano, 19 aprile 2019 – Da un lato completare il disegno naturale del parco “Bosco in Città” espandendo lo stesso a nord–est, creando un collegamento con il parco di Trenno e vincolando nuove aree ad uso agricolo, come previsto dal nuovo Piano di Governo del Territorio; dall’altro migliorare la viabilità di collegamento dell’area di Santa Giulia verso i quartieri limitrofi e il centro città.

Con queste motivazioni l’ultima seduta di Giunta ha approvato le linee di indirizzo per l’acquisizione di alcune aree di proprietà di UnipolSai Assicurazioni S.p.A del valore complessivo di  5.746.107 euro.
La vicenda è legata all’attuazione del Piano Particolareggiato di via Ripamonti, un intervento a destinazione produttivo/terziario realizzato negli anni ‘90  dalle società IN.EDIL Iniziativa Edile S.p.A. e IN.I.L. Iniziative Immobiliari Lombarde s.r.l. UnipolSai, subentrata quale proprietaria dell’area alla Società Premafin Finanziaria S.p.A. (a sua volta precedentemente subentrata a IN.EDIL e IN.I.L.), ha proposto all’Amministrazione, in luogo del versamento degli oneri di costruzione ancora dovuti per l’esecuzione del Piano, la cessione di aree agricole di sua proprietà collocate tra il Parco “Bosco in Città” e il Parco di Trenno e ricadenti all’interno del Parco Agricolo Sud Milano, per una superficie pari a 528.900 metri quadrati.

Le aree, che circondano la storica cascina Melghera, sono caratterizzate da un notevole interesse agricolo, naturalistico, paesaggistico e ambientale, ancora oggi testimonianza della conduzione storica delle campagne attorno alla struttura urbana. Per la loro adiacenza al tessuto abitato lungo via Trenno, inoltre, si prestano alla fruizione pubblica.

A queste si aggiunge la cessione al Comune di 4.023 metri quadrati di aree stradali, corrispondenti a un tratto di via Dei Pestagalli all’altezza di via Medici del Vascello. Il Comune di Milano ha avviato un processo di acquisizione dalle proprietà private dell’intero tratto stradale che consentirà  alla viabilità locale e alle linee di trasporto pubblico un più facile collegamento dell’area di Santa Giulia con i quartieri posti a nord della stessa e il centro togliendole dall’attuale degrado. L’area stradale di UnipolSai è un primo importante tassello al quale seguiranno le altre acquisizioni: l’Amministrazione si farà carico dei lavori necessari a riqualificare la strada, oggi non adeguata per un uso pubblico, effettuando le tombinature, l’illuminazione, l’asfaltatura e i marciapiedi.
Il valore complessivo delle aree compensa il debito maturato dalla società UnipolSai Assicurazioni S.p.A.

Comments

comments

Previous
Next
Translate »