Skip to Content

A Milano la presentazione dei risultati del progetto Eu-GUGLE

A Milano la presentazione dei risultati del progetto Eu-GUGLE

Closed
by marzo 12, 2019 ATTUALITA'

Appuntamento giovedì 14 marzo alla presenza degli assessori Granelli (Ambiente) e Rabaiotti (Lavori pubblici)

Milano, 12 marzo 2019 – Si terrà giovedì 14 marzo, a partire dalle ore 9:30, allo StarHotel business palace (via Pietro Gaggia 3, M3 Porto di mare), l’evento di presentazione dei risultati del progetto europeo Eu-GUGLE per la ristrutturazione energetica profonda degli edifici, che ha visto Milano tra le città pilota. L’obiettivo è di dimostrare la fattibilità di modelli di riqualificazione che rendano gli edifici a consumo di energia quasi zero.

Il progetto coordinato da CENER (Centro nazionale spagnolo per le energie rinnovabili) e finanziato dal Settimo Programma Quadro per la Ricerca e l’Innovazione Tecnologica della Commissione europea ha coinvolto, oltre a Milano, Vienna, Aachen (Germania), Sestao (Spagna), Tampere (Finlandia) e Bratislava, che hanno realizzato progetti di ristrutturazione profonda di gruppi di edifici per un totale di 226.000 metri quadri di spazio abitato. Goteborg e Gaziantep (Turchia) sono entrate nel progetto come città associate.

Solo nel Comune di Milano le riqualificazioni energetiche, progettate con il supporto del Politecnico di Milano, riguardano due condomini di edilizia residenziale pubblica e una scuola in aree periferiche della città per una superficie totale di circa 18.000 metri quadri e un risparmio di energia primaria previsto pari circa all’80% rispetto alla situazione precedente. Le riqualificazioni seguono un approccio integrato: isolamento termico, protezioni solari esterne e predisposizione per la ventilazione notturna estiva, per ridurre il fabbisogno di energia dell’edificio e garantire migliori livelli di comfort in inverno ed estate, impianti termici più efficienti, ventilazione meccanica con recupero di calore sull’aria espulsa, integrazione delle fonti rinnovabili con l’installazione di pannelli solari termici e fotovoltaici.

All’appuntamento di giovedì partecipano gli assessore alla Mobilità e Ambiente Marco Granelli e ai Lavori Pubblici Gabriele Rabaiotti. Apriranno i lavori il giornalista scientifico Maurizio Melis e Lorenzo Pagliano, professore del Politecnico di Milano e Responsabile Scientifico del progetto Eu-GUGLE.

Gli obiettivi raggiunti, le realizzazioni tecniche e le buone pratiche adottate saranno illustrati da Marta Papetti di AMAT (Agenzia mobilità ambiente e territorio del Comune di Milano), Lorenzo Pagliano e Andrea Sangalli del Politecnico di Milano, Silvia Bardeschi e Fabrizio Manzoni dell’Area tecnica Demanio e beni comunali diversi, Laura Anna Pezzetti della Scuola di Architettura urbanistica Ingegneria delle costruzioni del Politecnico di Milano e Florencio Manteca, Director energy in Buildings department di CENER (Centro nazionale spagnolo per le energie rinnovabili), che aprirà una finestra sui progetti sviluppati nelle altre città partner del progetto.

Gli strumenti di finanziamento per la riqualificazione energetica (da Horizon 2020 ai bandi BE1 e BE2 fino alle possibili detrazioni fiscali) saranno al centro degli interventi di Feilim O’Connor, Policy officer DG Energy, Renewable energy and smart cities, Caterina Padovani dell’Area Ambiente ed energia del Comune di Milano, Annalisa Ferrazzi di Harley&Dikkinson e Federica Abbinante di Joule assets Europe.

L’evento sarà chiuso da una tavola rotonda dal titolo “Riqualificazione energetica: esperienze positive, barriere, opportunità”, alla quale parteciperanno Eugenio Morello, Professore DASTU del Politecnico di Milano, Susanna Molteni, Project Officer della Direzione Economia urbana e Lavoro Smart City del Comune, John Bertazzi del Comitato di Presidenza Assimpredil ANCE e Francesco Giffoni, Responsabile dell’Unità operativa teleriscaldamento A2A Calore e servizi.

Per confermare la propria presenza è gradita l’iscrizione: https://eugugle.eventbrite.com

Comments

comments

Previous
Next
Translate »