Skip to Content

Coinvolgere per crescere:  i vantaggi dell’Employee Engagement

Coinvolgere per crescere: i vantaggi dell’Employee Engagement

Closed
by luglio 9, 2018 EVENTI

Per dare il massimo, oggi, i giovani talenti vogliono sentirsi parte dell’azienda, condividerne i valori, essere coinvolti. Il lavoro – e il modo in cui viene vissuto – sta cambiando, e le organizzazioni devono adattarsi a questo nuovo scenario per non privarsi di uno degli ingredienti fondamentali per avere successo in un mercato sempre più fluido e mutevole: l’Employee Engagement.

Per esplorare questo terreno di impegno aziendale, HEI Human Experience Insights propone il workshop gratuito “Changing the Employee Engagement”, che si svolgerà giovedì 12 luglio, dalle 9:30 alle 13, presso Copernico Milano Centrale (via Copernico 38).

Changing the Employee Engagement: la parola agli esperti

In risposta alla sfida di costruire nuove relazioni tra aziende e persone, basate su fiducia, flessibilità, consapevolezza e responsabilità, verrà offerta ai partecipanti una panoramica sulle nuove forme di Employee Engagement attualmente praticabili per diffondere e condividere i valori aziendali, creare coesione nei team di lavoro e motivare le persone.

Ecco nel dettaglio l’agenda della giornata:

· 9:30 – Registrazione partecipanti

· 10:00 – Saluti e introduzione

· 10:15 – Employee Engagement: da leva motivazionale a stile manageriale – Davide Etzi, psicologo del lavoro e consulente gestionale per lo sviluppo organizzativo, HCC Coaching Solutions

· 10:45 – Mi può dire perché dovrei lavorare in questa azienda? – Benedetta Caridi, Communication Manager, Sharewood

· 11:05 – Coffee break

· 11:15 – Team Innovation Booster – Valérie Jakobowski e Barbara Gasparini – Papaya Consulting

· 11:30 – Team Building like a Ninja: cinque lezioni dall’Unconvention di Ninja Marketing – Federica Bulega, Ninja Academy

· 11:45 – 11 ragioni per cui l’Escape è il Team Building vincente – Matteo Pella, Ceo Flow Factory Italy

· 12:00 – Dai Video Games alle Escape Rooms: il gioco narrativo come forma di Engagement – Matteo Pozzi, We Are Müesli / Dewey Rooms

· 12:15 – Il modello degli Urban Game applicato alla creazione del team – Luca Tripeni Zanforlin, Ceo L’Ippocastano e Giorgio Uberti, Public Historian

· 12:30 – Conclusioni

L’evento è gratuito, previa registrazione. Per procedere all’iscrizione visita la pagina dedicata.

Per contatti e accrediti stampa:

Alex Roggero

CMI magazine

3409327460

Comments

comments

Previous
Next
Translate »