Skip to Content

GIAPPONE BATTE LA COLOMBIA PER 2-1 ESPULSIONE DOPO 3 MINUTI DI GIOCO

GIAPPONE BATTE LA COLOMBIA PER 2-1 ESPULSIONE DOPO 3 MINUTI DI GIOCO

Closed

Nella prima partita dei Mondiali in programma martedì, il Giappone è riuscito a battere la Colombia per 2-1 alla Mordovia Arena di Saransk. Un colpo di scena, una partita forse condizionata dall’espulsione del centrocampista Carlos Sánchez dopo appena tre minuti di gioco per un fallo di mano in area di rigore, concedendo poi un rigore al Giappone segnato da Shinji Kagawa. La Colombia non rinuncia all’attacco e presto arriva al pareggio

con un calcio di punizione di Juan Fernando Quintero. Nel secondo tempo il Giappone infila ancora un goal grazie alla superiorità numerica del Giappone è stata evidente e a venti minuti dalla fine un colpo di testa di Yuya Osako ha di fatto chiuso la partita.

 

Comments

comments

Previous
Next
Translate »