Skip to Content

TUTTE LE SFIDE DEI REGIONALI INDOOR JUNIORES E PROMESSE

TUTTE LE SFIDE DEI REGIONALI INDOOR JUNIORES E PROMESSE

Closed
by gennaio 11, 2018 EVENTI, SPORT

Cartellone indoor già decisamente ricco per il secondo fine settimana del 2018. In cartellone ci sono tre manifestazioni che compongono il puzzle dei Campionati Regionali Juniores e Promesse al coperto: sabato 13 gennaio in sessione pomeridiana si assegneranno a Saronno i titoli dei 60 metri piani e dei 60 metri ostacoli maschili e femminili; nella giornata di domenica 14 gennaio sempre il PalaDozio di Saronno sarà teatro delle gare di lungo e triplo maschili e femminili mentre il palazzetto di Via Monte Gleno a Bergamo sono previsti alto e asta maschili e femminili. Le società organizzatrici sono OSA Saronno Libertas e Atletica Bergamo 1959 Oriocenter: dopo le iscrizioni online sono 289  le presenze-gara attese. Ricordiamo che la gara dei 60 metri piani è riservata ad atleti lombardi delle categorie Juniores e Promesse: le altre specialità sono open.

 

SARONNO/CORSE – Lo sprint sui 60 piani mette in copertina numerosi ragazzi del 2000: l’azzurrina Eleonora Alberti (NA Varese) è la favorita della gara femminile Juniores e avrà l’emergente Vittoria Fontana (NA Fanfulla) come principale rivale; al maschile sempre tra gli Juniores occhio al bronzo tricolore Allievi in carica Ruskin Molinari, al debutto con la maglia dell’Atletica Riccardi Milano 1946: tra gli avversari da citare due suoi ex compagni di squadra come Stefano Canavesi (Atl. Rovellasca) e Gabriele Bergna (ora passato all’Atletica Lecco Colombo), ma è iscritto anche lo specialista dei 400 ostacoli Matteo Colombo (Pro Patria ARC Busto Arsizio). Nella categoria Promesse favori del pronostico ad Alessandro Dell’Acqua (Atl. Rovellasca) e alla lunghista Chiara Prioverbio (OSA Saronno), che dovrà però fronteggiare due specialiste classe 1998 come Laura Besana (Geas) e Martina Sinatra (NA Varese).

La specialità dei 60 ostacoli attende al varco soprattutto Mattia Montini: l’alfiere dell’Atletica Lecco Colombo, di recente autore di un gran crono sulla distanza dei 50 ostacoli, è il faro di una gara Juniores che vede iscritti pure Chituru Ali (US Albatese), Lorenzo Paganini (Pro Sesto) e Oscar Maifredi (Atl. Chiari 1964). Tra le Promesse iscritto Andrea Villa (OSA Saronno). Al femminile possibile duello tra Camilla Rossi (NA Fanfulla) e Valentina Dragone (Atl. Lecco Colombo) a livello Juniores mentre Erica Monfardini (Bracco) è favorita tra le under 23. Nelle gare Allievi/e iscritti il campione regionale di pentathlon Pietro Sfenopo (Cento Torri Pavia) e Rebecca Abbate (Atl. Vigevano).

 

SARONNO/SALTI IN ESTENSIONE – Gare dal buon valore tecnico su tutti e quattro i fronti. Partiamo dal lungo. Chiara Proverbio (OSA Saronno) cerca subito una buona misura alla caccia del titolo regionale Promesse e stimolata dalla presenza in pedana della senior Silvia La Tella (NA Fanfulla): le principali avversarie in chiave Campionato Regionale sono Paola Ercoli (Brixia 2014) e l’eptatleta Sophie Bindiku (Team A Lombardia). Nella categoria Juniores sulla carta è sfida a tre con Alessia Brunetti (Bracco), Federica Persello (SC Alzano) ed Eleonora Alberti (NA Varese). Al maschile Alessandro Li Veli (Team A Lombardia) dovrà fronteggiare la verve di Andrea Aldeghi (Atl. Lecco Colombo), autore di 7.10 già lo scorso 16 dicembre: nella sfida Promesse attenzione pure ad Angelo Tellaroli (Atl. Carpenedolo); da annotare anche i nomi dello junior Christian Iacovone (Atl. Lecco Colombo) in ottica Campionato Regionale e del senior Edoardo Accetta (NA Fanfulla).

Nel triplo maschile attenzione al GS Atletica Rezzato: Davide Papa e Pietro Facchin detengono le migliori misure rispettivamente tra gli Juniores e tra le Promesse. Alla gara è iscritto pure il senior Marco Agliati (Atl. Lecco Colombo). Accattivante la gara femminile Promesse con l’adesione di due protagoniste tricolori delle ultime stagioni come Asia Lambrughi (Atl. Lecco Colombo) e Alessia Beretta (Atl. Vedano) e di Silvia Mazzucchelli (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter); tra le Juniores attenzione a Francesca Quintini (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter).

 

BERGAMO/SALTI IN ELEVAZIONE – Gare di salto in alto di livello notevole: al maschile iscritti il finalista europeo Under 20 2017 Nicholas Nava (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), il campione del mondo Under 18 2015 Stefano Sottile (Fiamme Azzurre) e Andrea Motta (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), al femminile Teresa Maria Rossi (Geas) e l’azzurrina Erica Marchetti (CUS Pisa). Nava è il favorito per il titolo regionale Promesse maschile: tra gli Juniores i più accreditati sono Luca Cordani (Pro Sesto) e Alberto Romagialli (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter). Al femminile da segnare sul taccuino i nomi di Altea Calastri (Team A Lombardia) tra le Promesse e di Virginia Passerini (NA Fanfulla) tra le Juniores.

Per i Campionati Regionali di salto con l’asta fari puntati sullo junior Giantommaso Bentivoglio (Cremona Atl. Arvedi) e sul decatleta under 23 Valentino Arrigoni (NA Astro) al maschile e su due ragazze dell’Atletica Bergamo 1959 Oriocenter, la promessa Alessandra Fumagalli e la junior Arianna Colpani. Gli spunti della competizione non si fermano alla caccia ai titoli lombardi visto che tra gli iscritti ci sono anche Giacomo Bernardi (Pro Sesto), Stefano Vianello (Atl. Monza), Gloria Riva (Atl. Monza) e l’allieva Laura Pirovano (Atl. Monza).

 

RIUNIONE REGIONALE DI BERGAMO – Sabato 13 gennaio a Bergamo è prevista anche una riunione regionale open imperniata sui 60 piani e organizzata da Bergamo Stars: ben 266 gli atleti iscrittisi online. La volata nel palazzetto di Via Monte Gleno battezzerà con ogni probabilità l’esordio con la maglia della Biotekna Marcon del bergamasco Christian Bapou: la gara si annuncia frizzante alla luce della presenza dell’azzurrino Andrea Federici (Brixia 2014), del sardo Francesco Carrieri (Delogu Nuoro) e dell’ostacolista toscano Ivan Mach di Palmstein (Atl. Riccardi Milano 1946), ma tra i partenti figura anche il pluricampione italiano Assoluto dello sprint Fabrizio Schembri (Carabinieri).   Giovane e di buon valore anche il cast femminile con le juniores Virginia Schieda (Atl. Pinerolo) e Giulia Curone (Brixia 2014) e l’under 23 Alessia Pavese (Atl. Brescia 1950 Ispa Group).

 

FOTO libere da diritti per uso editoriale: Mattia Montini (autore Mario Grassi); Nicholas Nava (autore Michele Maraviglia); Chiara Proverbio (autore Roberto Piazzi); l’arrivo del Campionato Regionale Promesse 2017 dei 60 metri piani indoor (autore Roberto Piazzi)

 

 

Ufficio Stampa FIDAL Lombardia

 

Cesare Rizzi

tel. 335.5719926  / 339.2194229

fidal.lombardia@fastwebnet.it 

rizzi.cesare@gmail.com

www.fidal-lombardia.it

Milano Etno Tv
Web Television

Comments

comments

Previous
Next
Translate »