Skip to Content

DA 21 LUGLIO  PARTE LA SETTIMANA DI CUBA AL LATIN FESTIVAL: OSPITI ONEY TAPIA DI BALLANDO CON LE STELLE E ALEIDA GUEVARA PER RICORDARE IL “CHE”

DA 21 LUGLIO PARTE LA SETTIMANA DI CUBA AL LATIN FESTIVAL: OSPITI ONEY TAPIA DI BALLANDO CON LE STELLE E ALEIDA GUEVARA PER RICORDARE IL “CHE”

Closed
by luglio 15, 2017 EVENTI

“Per noi cubani residenti all’estero la festa nazionale del 26 di luglio è ancora più importante. L’Associazione Siboney anche quest’anno ha fatto di tutto per non far sentire a nessun cubano la nostalgia di CUBA”.

Chi parla è Ada Galano, presidente dell’Associacion de Cubanos Siboney a cui anche quest’anno il Milano Latin Festival di Assago ha affidato il compito di organizzare la settimana di eventi serali in attesa della festa nazionale nonché la serata conclusiva, il 26 di luglio. “Oltre agli spettacoli dedicati alla  straordinaria ricchezza della nostra tradizione musicale  – continua Galano –   quest’anno abbiamo voluto rendere omaggio ai nostri sportivi e ai valori che per la comunità cubana essi incarnano, invitando l’atleta paraolimpico ONEY TAPIA, e al nostro Comandante Che Guevara, del quale ricorre nel 2017 il 50esimo anniversario della morte”.

Ecco quindi il programma offerto dal Latin Festival a tutti i cubani  ( che entreranno gratis mercoledì 26  luglio, giorno della loro festa nazionale,) e per tutta la comunità milanese. Venerdì 21 luglio dalle 19,30 inizia la serata dedicata a festeggiare “LA RUMBA” dichiarata por la UNESCO patrimonio culturale immateriale della umanità. In questa occasione verrà reso omaggio anche al SON,  un altro ballo della tradizione popolare cubana, caro agli italiani grazie ai super-nonni del Buena Vista Social Club che lo hanno reso famoso nel mondo, e per il quale l’Associazione Siboney sta promuovendo una raccolta firma perché sia dichiarato come la Rumba patrimonio culturale dell’umanità.

Nella stessa sera verrà inaugurata la mostra  fotografica di Aldo Bianchi sulla danza classica cubana de Aldo Bianchi e la mostra di caricature del ballerino, scrittore e poeta uruguayano Esteban Isnardi. Alle 22,00 lo spettacolo di sposterà all’area concerti dove si esibirà l’artista di Reggaeton BABY LORES. Sabato 22 Lugliosaranno protagonisti gli sportivi cubani e Oney Tapia, atleta paralimpico e ballerino vincitore del programma Ballando con le stelle 2017 che insieme a tecnici, allenatori, arbitri, anche atleti de altre nazioni, guiderà la Grande Conga degli sportivi per la pace e la fratellanza. In concerto la sera di sabato la migliore tradizione salsera con THE CUBAN GOLDEN CLUB “EL CLUB DE LOS SONEROS DORADOS” con gli artisti  PEDRITO CALVO, TIBURON E BALOY.

La sera di domenica 23 luglio sarà dedicata ad un grande personaggio della cultura cubana in Italia, il maestro di ballo ALBERTICO CALDERON, attualmente bloccato a Cuba, al quale le associazioni Siboney e Alblas dedicheranno una serata musicale per il suo impegno nella diffusione della tradizione e dell’identità culturale cubana,  i suoi progetti sociale per il recupero del centro ricreativo per bambini nel quartiere di Juanelo all’Avana.

Lunedi 24 luglio la serata sarà dedicata alla narrativa e alla poesia, ospiti  la scrittrice Ines Maria Lopes che presenterà il romanzo Cubamìa, Ada Galaano in veste di poetessa, e l’attrice Maria Luisa Jimenez, “la Tojosa” famossisima interprete di telenovelas. Chiuderà la serata David Bermudez Villamarin con una conferenza sul Rum i Santiago de Cuba.

Martedì 25 luglio l’associazione Expo dei Popoli di  Hector Villanueba presenta lo spettacolo multiculturale “CUBA ENCUENTRA EL MUNDO” in cui  artisti di diversi paesi si esibiranno in omaggio alla Isla Bella.

A chiudere la serata il concerto di musica tradizionale cubana del maestro Berni Nash. Il 26 di Luglio, festa dell’indipendenza cubana che commemora l’inizio della rivoluzione il 26 luglio 1953 ad opera di Fidel e Raul Castro presso la caserma Moncada di Santiago, Asociacion de Cubanos Siboney, l’associazione Italia Cuba Milano e il corpo diplomatico del Consolato Generale di Cuba a Milano insieme a molte altre rappresentanze consolari renderanno omaggio, come si legge nel programma a “uno dei più illustri  figli latinoamericani, l’eterno Comandante e dottore Ernesto Che Guevara de la Serna a 50 anni della sua scomparsa”.

UN MOMENTO DEL PRECEDENTE CONGRESSO DEI CUBANI RESIDENTI ALL’ESTERO CHE SARA’ A MILANO A OTTOBRE

Il concerto de “LOS JOVENES CLASICOS DEL SON” chiuderà in bellezza la settimana di eventi. “Abbiamo cercato di dare il meglio della cultura cubana – commenta Ada Galano – che è musica e balli ma anche poesia racconti danza umorismo.

La nostra associazione di volontari si dedica dal 2006 alla promozione della cultura cubana  nel territorio Milanese e con la settimana di Cuba in realtà di ci stiamo preparando ad un grande evento internazionale  dell’autunno“.

Nel suo ruolo di responsabile di CONACI, ente coordinatore nazionale delle associazioni cubane sul territorio italiano, la Galano insieme alle altre associazioni italiane stanno organizzando il Dodicesimo congresso ( XII Encuentro de Cubanos residentes en Europa) di  cubani  residenti in Europa per dal 20 al 22 ottobre  2017. “Milano, dopo le maggiori capitali delle edizioni precedenti – conclude Galano – ospiterà  le rappresentanze di  cubani migranti di circa 30 stati del continente europeo per fare il punto sulla condizione migratoria, sull’integrazione e sulle prospettive delle seconde generazioni.

E’ una grande opportunità per confermare la forza vitale della nostra identità che attrae e suscita rispetto in tutte le occasioni, dalla celebrazione della nostra festa nazionale ad un convegno internazionale di questa portata, che le associazioni di cubani italiane sono orgogliose di ospitare a Milano”.

 

 

 

 

 

 

 

Milano Etno Tv
Web Television

Comments

comments

Previous
Next