Skip to Content

BUONGIORNO DALLA CRONO VERITÀ, ULTIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA

BUONGIORNO DALLA CRONO VERITÀ, ULTIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA

Closed
by maggio 28, 2017 EVENTI, GIRO D'ITALIA 2018

Si chiude oggi il Giro 100 con una Cronometro Individuale decisiva, con 4 corridori in soli 53″

Monza (Autodromo Nazionale), 28 maggio 2017 – Buongiorno dalla ventunesima ed ultima tappa del centesimo Giro d’Italia, la Monza (Autodromo Nazionale)-Milano, Cronometro Individuale di 29,3 km. Al termine della prova contro il tempo verrà incoronato, nello splendido scenario di Piazza Duomo a Milano, il vincitore di questa edizione storica. I primi quattro corridori della Classifica Generale – Quintana, Nibali, Pinot e Dumoulin – sono racchiusi in soli 53″.

Il primo atleta a partire sarà Giuseppe Fonzi (Wilier Triestina – Selle Italia) alle ore 13.45, mentre l’ultimo sarà la Maglia Rosa Nairo Quintana alle ore 16.56. I corridori partiranno ad intervalli di 1′ ad eccezione degli ultimi 15, i quali partiranno ad intervalli di 3′ l’uno dall’altro.

Nella tappa di oggi, i seguenti corridori saranno dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon: 1 Vincenzo Nibali, Franco Pellizotti (Bahrain – Merida) e 8 Kanstantsin Siutsou (Bahrain – Merida); Manuel Quinziato (BMC Racing Team); 54 Patrick Konrad (Bora – Hansgrohe); 61 Pierre Rolland, 64 Davide Formolo e 68 Davide Villella (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team); 142 Igor Anton e 144 Omar Fraile (Team Dimension Data); 107 Tomasz Marczynski e 109 Maxime Monfort (Lotto Soudal); 111 Nairo Quintana, 113 Andrey Amador e 117 Gorka Izaguirre (Movistar Team); 121 Adam Yates (Orica – Scott); 133 Laurens De Plus e 139 Pieter Serry (Quick-Step Floors); 162 Enrico Battaglin e 165 Stef Clement (Team Lotto NL – Jumbo); 171 Mikel Landa Meana, 176 Vasil Kiryienka e 178 Diego Rosa (Team Sky); 181 Tom Dumoulin, 184 Chad Haga e 187 Georg Preidler (Team Sunweb); 191 Bauke Mollema e 198 Peter Stetina (Trek – Segafredo); 201 Rui Alberto Faria Da Costa, 202 Valerio Conti e 209 Jan Polanc (UAE Team Emirates); 214 Giuseppe Fonzi e 218 Cristian Rodriguez Martin (Wilier Triestina – Selle Italia); 71 Jan Hirt e 79 Jan Tratnik (CCC Sprandi Polkowice); 98 Evgeny Shalunov (Gazprom – Rusvelo). I dati in tempo reale possono essere visualizzati su www.giroditalia.it

La famiglia di Fiorenzo Magni, vincitore di 3 Giri d’Italia e residente per lunghi anni a Monza, riceve una targa a ricordo dal Presidente Autodromo Nazionale Monza, Giuseppe Redaelli, dal Sindaco di Monza, Roberto Scanagatti e dal Direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni

METEO

Monza (13.45 – Partenza primo corridore): Sole, 28°C. Vento: debole – 3 km/h.

Milano (17.30 – Arrivo previsto ultimo corridore): Sole, 31°C. Vento: debole – 6 km/h.

PUNTI IN PALIO

In palio gli ultimi 15 punti per la classifica della Maglia Ciclamino (classifica a punti).

CLASSIFICA GENERALE

1 – Nairo Quintana (Movistar Team)

2 – Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) a 39″

3 – Thibaut Pinot (FDJ) a 43″

4 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 53″

5 – Ilnur Zakarin (Team Katusha Alpecin) a 1’15”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Nairo Quintana (Movistar Team)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Mikel Landa Meana (Team Sky)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Adam Yates (Orica – Scott)

PERCORSO

Tappa 21 – Monza (Autodromo Nazionale)-Milano (Cronometro Individuale) 29,3 km

Tappa a cronometro con partenza sul rettilineo d’arrivo dell’Autodromo di Monza. Effettuato un giro del circuito il percorso imbocca la pit-lane per portarsi dietro i box e entrare nel parco di Monza. Uscita in prossimità della Villa Reale (primo rilevamento cronometrico). Si procede quindi per ampi viali rettilinei e ben pavimentati. A Sesto San Giovanni si segnala il sottopasso della ferrovia e il secondo rilevamento cronometrico all’immissione in viale Italia, dove si procede praticamente sempre diritto fino agli ultimi 2 km che conducono all’arrivo in Piazza Duomo.

Ultimi km

Ultimi chilometri per viali cittadini larghi nella prima parte e per vie a carreggiata ridotta nelle ultime centinaia di metri con diverse svolte ad angolo retto consecutive a brevi intervalli (100 – 150 m) prima dell’ingresso in Piazza Duomo. Retta di arrivo di 150 m su lastricato larga 6 m.

#Giro100

// End Module: Standard Content \\

// End Template Body \\

// Begin Template Footer \\

// Begin Module: Standard Footer \\

PHOTO CREDIT: LaPresse – D’Alberto / Ferrari / Paolone / Spada

Comments

comments

Previous
Next
Translate »