Skip to Content

AZZURRE VALENTINA DIOUF HA LASCIATO IL COLLEGIALE LAVORERA’ IN UNA STRUTTURA  MEDICA SPECIALIZZATA

AZZURRE VALENTINA DIOUF HA LASCIATO IL COLLEGIALE LAVORERA’ IN UNA STRUTTURA MEDICA SPECIALIZZATA

Closed
by Maggio 16, 2017 SPORT

Questa mattina l’atleta Valentina Diouf ha lasciato il collegiale della nazionale femminile italiana, in corso di svolgimento al Centro Federale Pavesi di Milano. L’opposto dell’Unet Yamamay Busto Arsizio, d’intesa con il CT Davide Mazzanti e con lo staff sanitario azzurro, si sposterà in una struttura medica specializzata. “Dopo questi primi giorni d’allenamento – ha spiegato il Ct Davide Mazzanti – abbiamo deciso insieme allo staff e a Valentina che per il suo completo recupero fisico il percorso migliore sia quello di trasferirsi in una struttura specializzata, dove lavorerà alcune settimane sotto la supervisione del nostro staff sanitario.”     

 

Verso la World League: si avvicina l’esordio stagionale degli azzurri

 

Si avvicina sempre di più l’esordio stagionale della Nazionale Maschile di Gianlorenzo Blengini che sarà impegnata dal 27 al 29 maggio nella Vesuvio Cup, torneo che vedrà il sestetto tricolore affrontare l’Argentina e il Giappone.

Le gare si disputeranno al PalaBarbuto, impianto che ospitò la World League già nel 2007; a dieci anni di distanza, dunque, l’Italia torna nel capoluogo campano per quello che sarà il suo primo impegno ufficiale stagionale.

Gli azzurri giocheranno il primo match sabato 27 maggio alle ore 19 contro i sudamericani, mentre domenica 28 alla stessa ora se la vedranno con i nipponici. Lunedì 29 alle ore 20 match di chiusura tra Argentina e Giappone.   

La formula di gioco prevede che la classifica verrà stilata in base al numero di vittorie.

ACCREDITI STAMPA – giornalisti e media interessati dovranno far pervenire le richieste di accredito stampa a vesuviocup@crfipavcampania.it o ufficiostampa@crfipavcampania.it

BIGLIETTERIA – Biglietti e abbonamenti per assistere alle gare della Vesuvio Cup potranno essere acquistati sul sito internet di Azzurro Service disponibile qui

Comments

comments

Previous
Next
Translate »