Skip to Content

TASSE IN ITALIA PIU ALTE DEL RESTO D’EUROPA

TASSE IN ITALIA PIU ALTE DEL RESTO D’EUROPA

Closed
by aprile 5, 2017 ATTUALITA'

Il Presidente della Corte dei Conti, Arturo Martucci di Scarfizzi, lancia un allarme per l’economia italiana. L’occasione è stata la presentazione del Rapporto 2017 sul cordinamento della finanza pubblica al Senato.

“Il cuneo fiscale colloca al livello più alto la differenza esistente nel nostro Paese fra il costo del lavoro a carico dell’imprenditore e il reddito netto che rimane in busta paga al lavoratore: il 49 per cento prelevato a titolo di contributi (su entrambi) e di imposte (a carico del lavoratore) eccede di ben 10 punti l’onere che si registra mediamente nel resto d’Europa.” Questo quanto detto da Martucci di Scarfizzi durante la conferenza stampa questo pomeriggio, ecco che questo ci fa molto pensare come le aziende facciano davvero fatica con questi numeri a mantenere un costante regime di produzione e di utile infatti Come spiegato da Martucci di Scarfizzi, la Corte dei Conti ha inteso come cuneo fiscale la differenza tra quanto l’imprenditore paga al lavoratore e quanto resta in tasca allo stesso una volta pagate tasse  e contributi pensionistici

Milano Etno Tv
Web Television

Comments

comments

Previous
Next