Skip to Content

WEEKEND PERFETTO PER MAXI BUHK E FRANCK PERERA

WEEKEND PERFETTO PER MAXI BUHK E FRANCK PERERA

Closed
by aprile 2, 2017 SPORT

Dopo aver vinto la gara di qualificazione di ieri sera, Maxi Buhk e Franck Perera anche sostenuto la vittoria nella gara principale presso il Misano World Circuit Marco Simoncelli. Il duo HTP Motorsport attraversato la linea con una conduttore 23 secondi over-Bentley accoppiamento Vincent Abril-Steven Kane, con Dominik Baumann e Jimmy Eriksson mettendo una seconda HTP Motorsport Mercedes-AMG nei primi tre.

La vittoria in Coppa d’argento è andato anche al HTP-camp, per gentile concessione di Jules Szymkowiak e Fabian Schiller, con la Rinaldi corse Ferrari di Alexander Matschull e Daniel Keilwitz sostenendo primo posto nella Pro-Am Cup.Durante la prima gara importante della stagione 2017 Blancpain Series GT, Franck Perera e Maxi Buhk hanno continuato la loro corsa impressionante che è iniziato durante la gara di qualificazione di ieri. Perera trasformato la pole position in testa, ha aumentato il suo vantaggio di oltre sette secondi dal momento in cui la finestra di fossa aperta e campione in carica Blancpain Series GT Maxi Buhk aumentata che portano a 23.353 secondi al traguardo. Mai beforewas una gara principale Blancpain Series GT Sprint Cup ha vinto con un tale margine.

Dietro il # 84 HTP Motorsport Mercedes-AMG, Michael Meadows terrà al secondo posto per la prima metà di gara, ma un problema con uno dei dadi delle ruote al pitstop cadere il # 90 AKKA ASP Mercedes-AMG giù l’ordine. Che ha promosso la # 7 Bentley squadra M-Sport continentale al secondo, con Steven Kane prendendo il posto di Vincent Abril. Il dell’Ulster era sotto forte pressione da Dominik Baumann, al volante della # 86 HTP Motorsport Mercedes-AMG. Jimmy Eriksson aveva già fatto una rimonta impressionante al volante della vettura in bianco e verde – salendo da 20 ° sulla griglia di partenza al 7 ° al pitstop – e una volta al volante, Baumann aveva guadagnato alcuni più posti. La # 7 Bentley risultato troppo ampia e troppo veloce per loro di passare, tuttavia, e le due vetture rimasto in seconda e terza fino alla fine.

Proprio dietro di loro giovani AKKA ASP Dani Juncadella e Felix Serralles mettere una terza Mercedes-AMG tra i primi quattro, con Romain Monti e Christopher Haase completato la top-5 al volante della # 26 Saintéloc da corsa Audi. La loro è diventato il primo delle vetture R8 LMS per finire, dopo aver regnato Blancpain GT Sprint Cup campione Enzo Ide testacoda durante la prima metà della gara.

Ide e co-pilota Mies sarà completato solo nel 11 ° , proprio di fronte alla # 85 HTP Motorsport Mercedes-AMG di Jules Szymkowiak e Fabian Schiller, vincitori in Coppa d’argento. Il più giovane coppia di piloti in griglia (21 e 19 anni di età rispettivamente) aveva perso il vantaggio del loro secondo posto nella gara di qualificazione dopo incorrere in una penalità di tempo. Quando Schiller in contatto con un’altra vettura durante i primi giri, le loro speranze di recupero un podio nel complesso completamente svaniti. Tuttavia, sono ancora riusciti a mantenere il la vittoria in Coppa d’argento, con il # 42 Strakka McLaren di Nick Leventis e Lewis Williamson prendendo secondo, dopo un debutto impressionante nella serie GT Blancpain.

La pole nella Pro-Am Cup, campione in carica Michael Broniszewski, è stato in grado di difendere le sue possibilità sia, quando la sua auto ha sviluppato rapidamente un problema. Alexander Matschull, al volante della # 333 Rinaldi da corsa Ferrari, approfittando di un frenetico pochi giri di apertura di stabilire un consistente vantaggio, e Daniel Keilwitz ha completato il lavoro. Kessel Racing TP12-duo e Blancpain GT-nuovi arrivati ​​Carlo Van Dam e Piti Bhirombhakdi ha preso il secondo posto in su.

 

Maxi Buhk (# 84 HTP Motorsport Mercedes-AMG, 1 ° ): “E ‘il miglior inizio possibile per la stagione, ma questo è il punto in cui dobbiamo continuare a lavorare duro e mantenere questo vantaggio per il resto della stagione. La macchina era eccezionale per tutto il fine settimana, che è stato confermato dalla vettura gemella che si è conclusa al terzo posto.”

Steven Kane (# 7 Bentley squadra M-Sport continentale, 2 ° ): “Dopo un difficile 2016 è bello iniziare la stagione con due podi, soprattutto su una pista che è sempre stato difficile per noi. Abbiamo slancio: siamo stati veloci a Bathurst, siamo stati veloci qui. Questo vale un sacco di promesse per il resto della stagione “.

Dominik Baumann (# 86 HTP Motorsport Mercedes-AMG, 3 ° ): “Sono rimasto un po ‘sorpreso di trovarmi in P3. Jimmy ha fatto un ottimo lavoro per ottenere al settimo posto al pitstop. Ho provato a mettere Steven sotto pressione, ma è stato difficile stare vicino al Bentley per tutto il tempo. Eppure, io sono molto contento di questo risultato.”

Jules Szymkowiak (# 85 HTP Motorsport Mercedes-AMG, 1 ° Coppa d’argento): “Il nostro obiettivo è di fare bene nel complesso, quindi siamo delusi dal risultato. Abbiamo la velocità, ma per il momento non siamo in grado di riuscire a mettere tutto insieme. La vittoria Coppa d’argento è un piccolo bonus, ma ci sarebbe piaciuto finire più in alto “.

Alexander Matschull (# 333 Rinaldi da corsa Ferrari, 1 ° Pro-Am Cup): “Abbiamo avuto un inizio difficile per il fine settimana, ma oggi tutto è andato molto meglio. Sono riuscito a superare un bel po ‘di auto ed era molto felice di consegnare l’auto in una buona posizione. Daniel ha fatto un lavoro perfetto nel portare la macchina a casa.”

Comments

comments

Previous
Next