Skip to Content

GRANDE ENTUSIAMO A MONZA PER IL PROLOGO FIA WEC

GRANDE ENTUSIAMO A MONZA PER IL PROLOGO FIA WEC

Closed
by aprile 1, 2017 EVENTI, SPORT

Domenica altre due sessioni

e ancora tutti in pit lane dalle 13.15 alle 13.45

FOTOGALLERY

Mentre stanno sfrecciando le 27 vetture protagoniste del Prologo monzese, nel corso della sessione pomeridiana che si concluderà alle 17, si può già delineare un primo bilancio: il ritorno dei bolidi del Fia World Endurance Championship è un successo per la partecipazione entusiasta di tanti appassionati. Lo si è capito sin dal primo mattino vedendo la lunga fila di auto all’ingresso di Porta Vedano. Si è avuta una decisa conferma ammirando il paddock affollato e, soprattutto, il pit walk in cui una marea di appassionati ha potuto ammirare da vicino vetture e piloti.

17499239_1238989439551539_8591317346760950597_n

L’entusiasmo sicuramente proseguirà e crescerà oggi ben oltre il tramonto, per l’attesissima sessione notturna che si concluderà alle 21, e si ripeterà domani con le due ultime sessioni (dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17) intervallate da una nuova passeggiata lungo la pit lane durante la quale è anche programmata una sessione autografi di tutti i piloti (dalle 13.15 alle 13.45). Ingresso gratuito con accesso libero a tribune e paddock (parcheggio: auto 10 euro, moto 5 euro).

marco-brida2

I riscontri cronometrici della mattinata hanno dimostrato che la battaglia fra Porsche e Toyota nella LMP1 è apertissima: la Porsche 919 Hybrid numero 1 dell’equipaggio Jani/Lotterer e Tandy (LMP Team), con 1:32.068 alla media di 226.5 Km/h, è risultata la più veloce precedendo le due Toyota TS050 Hybrid: seconda, staccata di 0.158, la numero 8 condotta da Davidson/Nakajima/Lapierre.

17757329_1238986612885155_1531397134495447686_n 17757627_1238989206218229_2593815692124221786_n

Nelle altre categorie i migliori tempi sono stati registrati: nella LMP2 da Canal/Senna con la Oreca 07 numero 31 del team Vaillante Rebellion, nella LMGTE Pro da Christensen/Estre con la Porsche 911 RSR numero 92 del Porsche GT Team e nella LMGTE Am da Wajnwright/Barker/Foster con la Porsche 911 RSR (991) numero 86 del team Gulf Racing UK.

Da sinistra: Oreca 07, Porsche 919 H, Porsche 911 RSR

foto 1: AdrenalMedia

foto dalla 2 alla 5: Marco Brida

Comments

comments

Previous
Next