Skip to Content

STRAMILANO 2017 DOPPIETTA DEL KENYA ALLA 42° EDIZIONE DELL’HALF MARATHON

STRAMILANO 2017 DOPPIETTA DEL KENYA ALLA 42° EDIZIONE DELL’HALF MARATHON

Closed
by marzo 19, 2017 EVENTI, SPORT

Doppietta del Kenya alla 42esima Stramilano Half Marathon, con il successo di Fredrick Moranga tra gli uomini in 1h01:20 mentre al femminile vince Ruth Chepngetich nel record personale di 1h07:42. Finisce ai piedi del podio Anna Incerti (Fiamme Azzurre), quarta in 1h12:35 nella popolare mezza maratona scattata da piazza Castello per arrivare all’Arena Civica Gianni Brera di Milano, con 7000 partecipanti alla gara agonistica sui 21,097 chilometri.

 

FOTOGALLERY

17430942_10212771498951126_405329507_o

17358911_1224232337693916_1838672968927120476_oLa campionessa europea di maratona nel 2010 viene preceduta dalle altre keniane Betty Lempus (1h09:25) e Pauline Esikon (1h11:21). “Un buon test in vista della maratona di Milano che disputerò tra due settimane – ha detto la Incerti – anche se negli ultimi chilometri si sentiva il caldo. Mi manca ancora un po’ di brillantezza, ma è stato piacevole essere sostenuta dal tifo del pubblico”. La 37enne siciliana ha corso accompagnata dal marito-atleta Stefano Scaini, che dopo il traguardo l’ha presa in braccio per un bel quadretto familiare. Quinto posto a Giovanna Epis (Carabinieri) in 1h14:22, che a sua volta sarà al via della prossima 42,195 km di Milano, seguita da Emma Quaglia (Cambiaso Risso Running Team Genova), sesta con 1h14:51. Grande partecipazione anche nell’edizione numero 46 della non competitiva Stramilano di 10 chilometri, con oltre 50.000 persone al via.

17361694_1224231144360702_7386010012097686312_n

Nella gara maschile il primo azzurro è Daniele Meucci (Esercito). Per il 31enne pisano, oro continentale in carica di maratona e nella scorsa stagione bronzo europeo sulla mezza distanza, un crono di 1h03:43 che vale il settimo posto. Nella top ten altri due italiani: Eyob Faniel (Venicemarathon Club) si piazza nono con 1h04:04 per migliorare di dieci secondi il personal best. Il 24enne di origine eritrea, ma vicentino di adozione, era riuscito ad avvicinare Meucci anche nello scorso weekend a Gubbio, nella rassegna tricolore di corsa campestre dove aveva centrato il secondo posto davanti a Marco Salami, oggi decimo e terzo italiano con 1h04:06.

17359471_1224231154360701_1982918256582086359_o Per il 31enne mantovano dell’Esercito, oltre un minuto di progresso rispetto al tempo di 1h05:13 realizzato proprio in questa gara nella passata stagione. Completano il podio invece il marocchino Mustapha El Aziz (1h01:29) e l’altro keniano Simon Muthoni, terzo in 1h01:34, poi lo svizzero Julien Wanders, 21 anni compiuti ieri, quarto al debutto sulla mezza maratona con 1h01:43.

17358625_1224233667693783_3124761920343571971_o

Fonte: Fidal.it

Milano Etno Tv
Web Television

Comments

comments

Previous
Next
Translate »