Skip to Content

PARTITA LA TALPA DELLA TRATTA EST

PARTITA LA TALPA DELLA TRATTA EST

Closed
by marzo 10, 2017 ATTUALITA'

È partita giovedì 9 marzo alle 16:34 la talpa che scaverà lungo la tratta est della M4, la linea 4 della metropolitana di Milano che va da Forlanini FS a piazza Tricolore. Qui, tra circa un anno, sarà sostituita da un’altra macchina dal diametro più grande che scaverà il centro città.

La talpa TBM (Tunnel boring machine) è stata battezzata Stefania, come la madre del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha azionato il meccanismo di avvio nel cantiere di Forlanini FS. Da sempre le TBM hanno un nome di donna.

“I lavori della M4, la linea metropolitana che collega Linate a San Cristoforo, si dovrebbero concludere secondo cronoprogramma nell’aprile del 2022 – dichiara Marco Granelli assessore alla Mobilità e Ambiente – ma l’obiettivo dell’amministrazione è di aprire una prima tratta, da Linate a Forlanini, entro giugno del 2021. In questo modo si collegherà l’aeroporto di Linate con il sistema ferroviario del passante a Forlanini e quindi con tutta la Lombardia. Siamo consapevoli dell’importanza di questa metropolitana ma anche dei disagi provocati dai lavori. Per questo continuiamo a lavorare per ridurne l’impatto consapevoli che la mobilità a Milano non può prescindere da questa nuova linea.

“La talpa è in funzione 24 ore su 24 con 4 squadre composte da 13 operai, per completare il tragitto di 2 chilometri fino a piazza Tricolore alla velocità media di 15 metri al giorno – ha spiegato Francesco Venza, il direttore dei lavori – ha una tipologia di scavo meccanizzato all’avanguardia, nel mondo sono un migliaio le talpe che stanno lavorando allo stesso modo. Lavora realizzando lo scavo e poi subito dopo la parte strutturale della galleria con elementi prefabbricati nella loro forma definitiva già pronti per ospitare i binari”.

La TBM lavorerà in discesa fino a 22-25 metri di profondità. Una volta raggiunto il primo obiettivo di piazza Tricolore, ‘Stefania’ verrà sostituita da un’altra TBM di diametro maggiore, pari a 9,15 metri. La galleria tra Linate e Forlanini Fs è già stata portata a termine ma la stazione di Forlanini continuerà ad avere un’importanza strategica perché lo smarino, il materiale di scavo, di tutta la linea continuerà a uscire da qui in modo da evitare la necessità che i camion attraversino la città e ridurre ulteriormente i disagi.

Nel primo trimestre del 2018 partiranno le talpe anche da San Cristoforo, l’altro capolinea della blu. Le TBM che scavano nelle due direzioni da est e da ovest si incontreranno a Parco Solari.

Milano Etno Tv
Web Television

Comments

comments

Previous
Next