Skip to Content

I AM NOT YOUR NEGRO DI RAOUL PECK APRE IL 27° FESTIVAL DEL CINEMA AFRICANO, D’ASIA E AMERICA LATINA DAL 19 – 26 MARZO 2017

I AM NOT YOUR NEGRO DI RAOUL PECK APRE IL 27° FESTIVAL DEL CINEMA AFRICANO, D’ASIA E AMERICA LATINA DAL 19 – 26 MARZO 2017

Closed
by febbraio 20, 2017 EVENTI

Apre il 27° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina

Sarà I AM NOT YOUR NEGRO di Raoul Peck il film di apertura del 27° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina.

Il film – candidato all’Oscar come Miglior Documentario e Premio del Pubblico alla Berlinale nella sezione Panorama – sarà proposto in anteprima italiana lunedì 20 marzo ore 20.30, all’Auditorium San Fedele di Milano alla presenza del regista.

I AM NOT YOUR NEGRO è distribuito in Italia da Feltrinelli Real Cinema in collaborazione con Wanted, in sala dal 22 marzo.

Il film

Raccontato con le parole di James Baldwin dal testo del suo ultimo progetto letterario rimasto incompiuto e con rare immagini di repertorio I AM NOT YOUR NEGRO esplora il tema complesso e difficile delle relazioni razziali negli Stati Uniti attraverso i ricordi di Baldwin e dei leader che hanno combattuto per i diritti civili: Medgar Evers, Malcolm X e Martin Luther King, Jr.

Guidati dalla voce narrante di Samuel L. Jackson, Raoul Peck evita la retorica svelando un volto inedito di un’America che deve cominciare a fare i conti con la giustizia e la democrazia davvero uguale per tutti

Raoul Peck

E’ un regista molto caro al FCAAAL che ha distribuito in Italia negli anni ‘90 il suo primo lungometraggio L’homme sur les quays, il suo documentario su Lumumba La mort d’un prophète e ha presentato in concorso tutti i suoi lungometraggi.

Nato a Port-au-Prince, Haiti nel 1953, cresce tra lo Zaire e gli Stati Uniti e studia in Francia, Usa e all a German Film and Television Academy di Berlino. Nel 1993 il suo film L’homme sur les quais è il primo film caraibico in Concorso a Cannes. Tra il 1996 e il 1997 è stato Ministro della Culture di Haiti. Attualmente è presidente della scuola di cinema nazionale francese La Femis. 

ll complesso lavoro di Raoul Peck include i film L’homme sur les quay (in Concorso a Cannes, 1993 e Premio per il miglior Lungometraggio al Festival del Cinema Africano, 1994); Lumumba (Quinzaine des Réalisateurs, 2000 e Premio del Pubblico al Festival del Cinema Africano 2001); Moloch Tropical (Toronto Film festival 2009, Berlinale 2010, FCAAAL 2010); Murder in Pacot (Toronto 2014, Berlinale 2015, FCAAAL 2015). Il suo ultimo lungometraggio di finzione Il Giovane Karl Marx ha appena debuttato alla 67esima Berlinale.

Comments

comments

Previous
Next