Skip to Content

a expo milano 2015 il national day del sultanato del brunei

Closed
by settembre 11, 2015 EXPO GALLERY

Oggi, a Expo Milano 2015 è stato celebrato il National Day del Sultanato del Brunei. Ad aprire i festeggiamenti, questa mattina, la consueta cerimonia dell’alzabandiera cui hanno partecipato il Commissario Generale del Paese e Ambasciatore del Brunei a Parigi Dato Paduka Zainidi Haji Sidup e il Commissario Generale di Expo Milano 2015 Bruno Antonio Pasquino.

Collocato nel Cluster delle Spezie, il Padiglione del Brunei racconta come sia possibile unire innovazione e sostenibilità, in campo agricolo. Messaggio ben sintetizzato nel tema scelto dal Paese per la propria partecipazione all’Esposizione Universale: Scienza e tecnologia per garantire cibo sano, sicuro e di qualità”.

Nel nostro Padiglione – ha spiegato il Commissario Generale del Paese Dato Paduka Zainidi Haji Sidup – illustriamo le iniziative intraprese dal Governo nel settore agricolo a partire dal 2009: lo sviluppo delle infrastrutture e l’introduzione delle colture ad alta resa, insieme all’agricoltura meccanizzata, preservando le foreste tropicali incontaminate del Borneo, per unire la sicurezza alimentare allo sviluppo sostenibile. Crediamo – ha aggiunto – che le Esposizioni Universali come questa forniscano preziosi spunti per sensibilizzare l’opinione pubblica sui temi dell’ambiente, e per questo siamo lieti di essere presenti”.

La presenza del Brunei a Expo Milano 2015 – ha dichiarato il Commissario Generale Bruno Pasquino – dimostra che lo sviluppo e l’ambiente possano essere coniugati nel contesto del miglioramento generale delle condizioni sociali ed economiche in Asia. E’ una sfida ambiziosa, ma fondamentale, quella che il Sultanato ha deciso di affrontare, puntando sulla scienza e sulle tecnologie avanzate, nella convinzione che solo in questo modo la produzione agricola può essere aumentata, senza danneggiare la natura”.

Al termine della cerimonia, la delegazione ha raggiunto il Padiglione del Brunei, nel Cluster delle Spezie. A seguire, la visita a Palazzo Italia.

AF6I8872 AF6I8965 AF6I8979 AF6I9053 AF6I9091

Comments

comments

Previous
Next
Translate »